sabato 29 settembre 2012

Ribasso in Corso 28.09.2012


Nell' ultimo mese i gestori a Wall Street hanno i loro debiti del 6,8%
ed allora vediamo come stiamo con l' analisi tecnica dei vari indici.

FTSEMIB in settimana il Trend di Conferma, come già segnalato dell'
indicatore di ciclo, conferma che sta iniziando di nuovo una nuova fase
ribassista e questo dopo avere mancato l' obiettivo rialzista di 17.250.
Nel secondo grafico notiamo che i Trend a Breve e Medio termine sono
tutti rivolti al ribasso ed i loro obiettivi di ribasso sono:
Ttrend a Brevissimo 15.095 raggiunto oggi, Trend a Breve 14.720, il
Trend a Medio ha un obiettivo ribassista di 14.180 ed infine il Trend a
Medio Lungo di 12.300. Speriamo si fermi prima.





DAX anche questo indice forte sta prendendo una direzione ribassista e questo
almeno è quello che di segnala in Trend di Controllo.
Anche qui la domanda è dove stanno il supporto? Bene il più probabile è a 6.500
punti ma anche 6.100 non è da trascurare come ipotesi. Forse più in là nel tempo?













Wall Street ha 2 tendenze, una rialzista ed una ribassista

SP500 è rialzista anche se il Trend di Conferma ed il Primary Trend stanno
cambiando direzione ed indicano un inizio di ribasso.
Al momento l' indice è rimbalzato sul minimo del Trend a Brevissimo come
da manuale statistico.
Ma gli indicatori restano negativi ed allora dove sono gli altri supporti?
Il Trend a Breve trova suppporto a 1.400, quelli a Medio a 1.330 e 1.270.

     
Dow Jones Transportation questo è evidentemente ribassista non perchè
chi trasporta le merci sia meno nobile delle merci che trasporta ma perchè
l' economia globale sta rallentando e gli fa buona compagnia la Cina.


Cina dove i dati confermano le difficoltà e dove l' indicatore di ciclo sta
volgendo al ribasso come begli altri indici, chi ha orecchi per intendere
intenda e non si lasci trascinare dai sentimentalismi.










venerdì 21 settembre 2012

Visioni di borsa 21.09.2012

Al momento ci sono 2 visioni di borsa ed utilizzo l' SP500 per illustrarle.
1) Parte dal presupposto che ci sono stati 2 minimi importanti evidenziati
    dai crerchi arancione e dal minimo del settembre 2011 si sta formando
    un canale ascendente o meglio rialzista.











2) Parte dall' analisi dei trend e rileva un momento con tutte le caratteristiche
     di un massimo dove è meglio realizzare eventuali profitti che non investire
     ulteriormente in azioni.


Petrolio, le recenti diminuzioni di prezzo fanno pensare a prese di beneficio
perchè, come i dati suggeriscono, l' economia globale sta rallentando.




FTSEMIB che oggi ha chiuso in rimbalzo come si vede dall'impennata
dell' Indice di forza relativa, RSI, vedremo lunedì gli sviluppi.








giovedì 20 settembre 2012

Massimi e Minimi 20.09.2012


Anche oggi listino, trend a ciclo in negativo ad esclusione dei trend
a medio lungo che, su un indice con molta variabilità, invertono su
cambiamenti importanti.
Ma andiamo a vedere i supporti a breve, il Trend a Brevissimo ha il
supporto a 15.750; quindi domani giorno della verità.
Il Trend a Breve ha il supporto a 15.050 mentre quello sucessivo ha
il supporto a 14.600. Non resta che verificare dove si verificherà il
segnale di cabiamento di tendenza.








SP500 ha dato qualche segnale di incertezza sul Tend a Breve ma  il Trend
a Medio e Lungo tiene. Visti alcuni risultati aziendali opachi e la Cina ed il
Giappone con dati negativi, un pò di correzione sarebbe salutare.
Ma prevale l' ottimismo per le vicine elezioni presidenziali e che FED e BCE
risolveranno, la verifica è rimandata.






 




mercoledì 19 settembre 2012

Massimi e Minimi 19.09.2012

La giornata odierna è stata piatta ed i trend a breve si confermano decrescenti.
Diversamente il Trend Composto a medio lungo resta positivo e diventerebbe
negativo solo a correzione iniziata.
Oggi il future del petrolio sta perdendo il 3,61% confermando che la situazione
è molto incerta anche se i listini azionari US tengono.

Massimi e Minimi 18.09.2012

Le borse procedono per massimi e minimi e dopo un poderoso rally
il FTSEMIB sembra diretto verso un minimo.
Questo almeno ci dicono gli indicatori di breve e medio periodo che
riporto nel grafico.
Giusto per le statistiche, la curva rossa del trend a breve si azzera a
14.700 punti, quindi un buon punto di entrata si colloca attorno ai
15.000 punti. D'ora in poi seguirò anche i trend a breve.

sabato 15 settembre 2012

Trend 14.09.2012

I trend erno positivi ed il mercato è salito sulle notizie dalla FED.
Riassumo, a mio modo, gli elementi che condizionano il mercato:

Elementi Positivi
Liquidità garantita dalla BCE a dalla FED
Scudo anti spread voluto dal Presidente Monti
QE3 che aumenta la capacità di credito delle banche
Crescita moderata dell' economia Americana
e decisa di molti paesi emergenti: ma vedi Cina. 

Elementi Negativi
L' incognita delle elezioni Italiane, chiunque vinca.
Difficoltà della ripresa economica Europea a causa
del debito e della conseguente elevata tassazione.
Tassi US a zero che limitano i profitti delle banche
Tasso di inflazione superiore alla crescita del PIL
Cina ed altri con economie in consolidamento.
E perché no, la Grecia che dilaziona i pagamenti. 

FTSEMIB dopo l' accettazione Europea dello scudo anti spread l' indice
è volato ed ha ancora i Trend positivi, ma attenzione a non innamorarsi.










Nel grafico dei Cicli il CCI20 in azzurro ha generato un segnale di
massimo mentre il segnale in giallo sta diminuendo la forza a salire.





 
 DAX siamo ora vicinissimi ai massimi del 2011 con segnali di massimo
con la stessa configurazione di marzo e con la stessa dinamica anche del
massimo del 2011.



 
SP500 ricordo che dopo il crollo del 2008/2009, sia nel 2010 che nel
2011 ci sono state correzioni tra il 15 ed il 20%.
Ora abbiamo segnali di massimo in formazione, ma il ciclo di borsa è
condizionato da elezioni presidenziali e quindi bisogna segure a mente
aperta. Il masimo recente cresce sui precedenti più del Trend Storico
ed il CCI20 è su un massimo storico. Attenzione all' evoluzione.




 


 
 
 Cina ho condotto una analisi del ciclo di borsa iniziando dal massimo
e dal minimo del 2003 e se il PIL cresce del 7 % è meglio attendere il
2013 per investire. Indicatori di trend ed di ciclico a medio sono ancora
laterali. Quale sarà il tasso di crescita della Cina? Lo scopriremo!






 

 

 

 

 



lunedì 10 settembre 2012

Obiettivi del mercato


Come scrivevo, l'SP500 ha un obiettivo di 1.500 punti, mentre
l' FTSEMIB ha un obiettivo tecnico di 17.250 punti.
Purtroppo oggi i listini americani sono stai frenati dalla notizia
che l' export della Cina è calato del 2,6% rispetto ad un anno fa.
Dal lato tecnico, il Commodity Channel Index, un indicatore di
direzione del mercato su SP500 è al massimo storico.
In questa situazione, se le notizie non sono più che positive sta
per arrivare una correzione di almeno il 4% sui listini US.
Questo è già accaduto in passato, quindi la raccomandazione è
cash sul dollaro.




Ed oggi anche il DAX segnala un massimo storico del CCI